Scopri perché bisogna installare un sistema di sicurezza

Hai subito un furto o hai la paura di subirne uno ?

Non Aspettare e non perdere altro tempo! E’ sempre meglio prevenire che essere derubati ! Molte persone dicono “ma tanto in casa io non ho niente” ! Ecco questa è la risposta più comune e più sbagliata di tutte le altre obiezioni!

La prima cosa che va protetta sei tu stesso e la tua famiglia! Non penso che ti farebbe piacere trovarti un ladro di notte in casa o quando rientri da lavoro. La seconda cosa sono i tuoi oggetti a cui sei più affezionato anche se hanno un valore di 5€ perché il valore affettivo è più importante di un valore economico! 

Lo sapevi che l’Italia è al primo posto in Europa per i furti negli appartamenti? 

Lo sapevi che l’80% delle famiglie derubate si erano assentate per circa un’ora? 

Tra i tuoi amici, parenti e vicini c’e qualcuno che ha subito un furto ? 

1
Furti in Italia ogni giorno
1
furti in Italia ogni ora

Al giorno d’oggi è sempre più una necessità l’installazione di sistemi integrati per la Sicurezza, impianti di allarme o di videosorveglianza, che possano proteggere la Tua casa quando non sei presente o proteggere te e la tua famiglia anche nel sonno. Un altro motivo per valutare la messa in sicurezza della vostra abitazione è data dal fatto che quando un ladro entra o, perlomeno, tenta di entrare, crea dei danni rilevanti a porte, finestre, inferriate. Infatti, solitamente, il tentativo di furto comincia con l’effrazione dell’ingresso, creando danni rilevanti e molto costosi.

I contatti sulle finestre

Installando questi sensori sulle finestre della tua abitazione, qualora il ladro tenti di forzare la finestra, il sensore invierà un allarme alla Centrale, che a sua volta darà l’input alla Sirena per emettere un segnale acustico che impedirà al ladro di continuare il furto indisturbato. Genera l’allarme sia in caso di urto/vibrazione/scasso sia in caso di apertura.

I sensori interni

Questo sensore è un rilevatore di infrarossi  che va posizionato all’interno dell’abitazione.

Grazie a sensori termici rileva ogni variazione di temperatura all’interno della stanza, quindi se il ladro entra all’interno della vostra abitazione il sensore rileverà la temperatura e manderà in allarme la Centrale.

E se l'allarme suona quando sono fuori casa?

Se la sirena suona e tu non ci sei, tale suono potrebbe non essere sufficiente a fermare il tentativo di furto… Per questa ragione, le nostre centrali sono dotate di un combinatore telefonico GSM per ricevere in tempo reale chiamate, foto e SMS che ti forniscano informazioni necessarie per individuare, ovunque tu sia, quale sensore è andato in allarme.

Esempio SMS: Ogni sensore in base a dove verrà collocato avrà un nome Es: Camera bimbi. Quando il sensore riceve l’input per generare l’allarme, si riceverà un sms su tutti i numeri scelti,  con scritto il nome del sensore (in questo caso Camera bimbi) descrivendo il tipo di allarme se apertura/urto/scasso e specificando la data e ora.

Modalità di inseriemento

Ricapitolando… l’installazione di un impianto di antifurto non solo protegge la nostra casa quando non siamo presenti ma anche quando la notte dormiamo… L’attivazione dell’impianto di antifurto può essere programmata per diverse esigenze:

Attivazione TOTALE: Parliamo di  totale quando attiviamo tutti i sensori, esterni (se presenti), perimetrali (porte/finestre) ed interni (sensori infrarossi). Questa programmazione è per quando non siamo presenti.

Attivazione PARZIALE: Parliamo di parziale quando attiviamo i sensori esterni (se presenti) e perimetrali. Ovviamente se ci troviamo all’interno di casa, come ad esempio di notte, non possiamo attivare i sensori interni perchè rileverebbero la nostra presenza mandando in allarme centrale e sirena.

Mancanza corrente e Segnalazione porte aperte

Non solo la nostra centrale ti avvisa quando un ladro cerca di entrare in casa tua, ma offre dei servizi in più come la segnalazione di mancanza corrente o la segnalazione di porte aperte. Supponiamo che siete a lavoro o in vacanza, quando in casa verrà a mancare la corrente, riceverete un sms sul cellulare specificando che è saltata la corrente ed in più avvisa anche quando ritorna, cosi da evitare viaggi a vuoto. Vi è mai capitato di uscire di casa di fretta e dimenticare qualche finestra aperta? Problema risolto! Nel momento in cui inseriamo l’impianto di allarme, qualora ci fosse una finestra aperta, la centrale emetterà dei beep acustici avvisandovi che state lasciando una zona scoperta cosi da non rischiare allagamenti o furti. 

Applicazione per SmartPhone

Tra le tante opzioni la nostra centrale mette a disposizione un’applicazione totalmente gratuita che permette di eseguire i comandi a distanza. Con la nostra applicazione puoi decidere di inserire l’allarme in 3/4/8 modalità, puoi disinserire , puoi richiedere lo stato dell’impianto quindi se esci di casa e non ti ricordi se hai inserito o no, con questa funzione, la centrale risponderà con un Sms dicendoti se è inserito e che tipo di programma è stato inserito e se hai lasciato delle finestre aperte. Se il tuo appartamento ha un’impianto elettrico domotico, con la nostra app puoi accendere e spegnere le luci, poi abbassare le tapparelle ecc.. 

 

Telecamera Wi-fi (IN REGALO)

Telecamere Wi-FI interna portatile. Con questa telecamera, quando ricevi una segnalazione di allarme sul tuo SmartPhone, puoi collegarti e vedere/sentire/parlare in tempo reale e puoi anche ruotarla a 360°. 

Puoi utilizzarla anche per controllare il tuo animale domestico o i tuoi bambini. 

E’ una telecamera molto utile! 

Richiedi un preventivo gratuito

Se richiedi un preventivo gratuito , un nostro consulente valuterà il rischio del vostro appartamento per poter proporvi la soluzione migliore. In più ti diamo la possibilità di testare gratis i nostri prodotti direttamente a casa tua!

la tua sicurezza e’ la nostra priorita’

×